home materiali chi siamo agenda le idee foto e video archivio territori link
Archivio

La scuola e i valori del bunga bunga
16 aprile 11 | Dichiarazioni

Ancora una volta Berlusconi attacca il sistema dell'istruzione ed i suoi insegnanti, dichiarando che "vanno contro gli insegnamenti delle famiglie".
Non è ammissibile che da un capo di Governo arrivino dichiarazioni del genere. Con tutto quello che ha combinato lui poi...

 
Continua imperterrito il Governo, ed in primis Berlusconi, a demolire la scuola pubblica.
Non bastano infatti i tagli sistematici, che stanno causando problemi a tutto il sistema dell'istruzione, serve anche una demonizzazione del sistema scolastico per far sembrare sensato, ciò che sensato non è.

Dagli organici, sia personale docente che ATA, che vengono tagliati coi precari che non trovano sicurezze occupazionali, ai materiali, con problemi nel fare le fotocopie e la razionalizzazione perfino dei gessi.
Dai laboratori, che per essere tenuti aggiornati, anche solo in condizioni dignitose, richiedono importanti capitoli di spesa che con questi tagli sono stati drasticamente ridotti e con essi la qualità dell'insegnamento pratico.
Per finire alla sicurezza stessa degli studenti e di chi lavora nelle scuole, che troppo spesso si trovano in edifici fatiscenti e a rischio sismico, salvo poi scandalizzarsi quando un terremoto causa delle vittime.

Ebbene il Presidente del Coniglio, che avrebbe il dovere di difendere la scuola pubblica da attacchi e speculazioni, che dovrebbe più di tutti avere a cuore il buon nome della stessa, dopo averla smantellata si è lasciato ancora una volta andare a dichiarazioni a dir poco indegne, definendo i professori "persone che vanno contro i valori della famiglia" incentivando quindi i genitori a mandare i figli alle scuole private dove i genitori potranno "sottrarli a quegli insegnamenti di sinistra che nella scuola pubblica inculcano ideologie e valori diversi da quelli della famiglia".

Ci chiediamo dopo questa ennesima sparata : sono quelli del bunga bunga i valori della famiglia?

Giovani Democratici Emilia-Romagna

(c) Copyright della vignetta - Marassi

TAGS:
scuola |  berlusconi |  valori della famiglia |  tagli | 

» Scrivi un commento * campi obbligatori

Nome *
Email
Titolo *
Messaggio *
Codice * Scrivi il codice visualizzato sulla sinistra
Privacy *


cerca

giovani democratici andrea baldini come irian 8 maura giovani libera movimento 5 stelle pd segretario regionale scuola statuto roma indietro welfare segretario gd giovani rom democratici governo movimento paolo cammi lavoro giovani democratici regolamento ricci paolo lavoro gd matteo panari matteo carovana


Iscriviti alla GDNewsletter
iscrivimi
Copyright © Giovani Democratici dell’Emilia-Romagna, Via Rivani 35 - 40138 Bologna - Powered by Antherica Srl - Privacy
Il sito web di Giovani Democratici dell’Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto