home materiali chi siamo agenda le idee foto e video archivio territori link
Archivio

La tecnica dello struzzo
20 aprile 11 | Dichiarazioni

Per risolvere il problema dell'enorme evasione fiscale italiana il Ministro Giulio Tremonti ha una soluzione : ridurre i controlli.

 
Quando c'è un problema c'è sempre stato insegnato che bisogna risolverlo.
Fare come gli struzzi e nascondere la testa sotto la sabbia non risolve il problema. Fa solo in modo che non ce ne accorgiamo.


Evidentemente non la deve pensare così il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Giulio Tremonti, che è intervenuto in commissione Finanza alla Camera, dichiarando che "C'è un'oppressione fiscale che dobbiamo interrompere". Frasi che destano qualche perplessità se consideriamo che il nostro è il paese che vanta la più alta evasione fiscale a livello europeo.
«Potrebbe essere un coordinamento dall'alto o il diritto dal basso di dire "non mi rompere più di tanto"» ha dichiarato il Ministro.

L'idea di un coordinamento dall'alto risulta ancora più ridicola, quando questa idea arriva dal Governo che vorrebbe sbandierare il federalismo come uno dei suoi cavalli di battaglia, salvo poi smentirsi coi fatti, e risulta quanto più assurdo che sia l'imprenditore stesso a dire "non voglio subire più di tanti controlli".
Perchè non dare anche la possiblità di scegliersi i funzionari che vengono a svolgere i controlli? O su quali documenti eseguire le verifiche...


Noi come Giovani Democratici crediamo che il problema dell'evasione fiscale sia prioritario non solo per risanare il debito pubblico italiano e per trovare risorse per realizzare le riforme e le infrastrutture di cui il paese ha bisogno, ma anche per una questione di equità e di giustizia sociale, per la quale non siano i soliti noti a dover contribuire alla fiscalità generale, ma che tutti facciano la loro parte.
È inoltre fondamentale perché chi lavora al di fuori dalle regole non solo rema contro agli interessi dello Stato, ma genera anche una concorrenza sleale contro la quale le aziende oneste faticano a competere.

Giovani Democratici Emilia-Romagna

TAGS:
giulio tremonti |  controlli |  evasione fiscale | 

» Scrivi un commento * campi obbligatori

Nome *
Email
Titolo *
Messaggio *
Codice * Scrivi il codice visualizzato sulla sinistra
Privacy *


cerca

movimento 5 stelle roma governo matteo segretario 8 come maura lavoro welfare ricci paolo cammi carovana andrea baldini movimento lavoro libera pd irian indietro regolamento giovani democratici giovani segretario regionale giovani democratici scuola giovani gd paolo statuto gd matteo panari democratici rom


Iscriviti alla GDNewsletter
iscrivimi
Copyright © Giovani Democratici dell’Emilia-Romagna, Via Rivani 35 - 40138 Bologna - Powered by Antherica Srl - Privacy
Il sito web di Giovani Democratici dell’Emilia-Romagna non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto